Verbale di udienza del 17 Settembre 2012 Giudice di Pace di Bologna

0
48

Trattenimento presso il Centro di identificazione ed espulsione – non convalidato poichè in base all’art. 5 del D. Lgs 109/12 vi è la sospensione dei procedimenti amministrativi e penali per i lavoratori irregolari che possono trovare una regolarizzazione con il datore di lavoro

 

 

UFFCIO DEL GIUDICE DI PACE DI BOLOGNA
SEZIONE STRANIERI

n. 40678/12 R.G.
n.  1829/12 cron.

Oggi 17 settembre 2012, alle ore 10,28 in Bologna in via Enrico Mattei n. 60, nella sede del Centro di Identificazione ed Espulsione di Bologna davanti al Giudice di Pace Dott. Avv. Nicoletta Maccaferri, è comparso il/la sedicente *****, cittadina di nazionalità nigeriana che dichiara di non conoscere la lingua italia, assistata dall’Avvocato Prestinenzi del foro di Bologna.
Sentito in merito al provvedimento adottato in data 14/09/2012 dal questore di Padova con il quale, stante la impossibilità di immediata espulsione, è stato disposto il suo trattenimento per il tempo strettamente necessario, presso il Centro di Identificazione ed Espulsione e assistenza di Bologna.

Il difensore si oppone alla convalida
l’interessato dichiara:
io ho dato tutti idocumenti alla signora dell’associazione e le hanno detto che era tutto a posto per il rinnovo del permesso di soggiorno, io sto lavorando per la parrocchia S. Benedetto di Tiolo di Padova.

IL GIUDICE DI PACE

Ritenuto che non sussistono i presupposti di cui agli artt. 13 e 14 del D.Lgs 25 luglio 1998, n. 286 come modificato dal D.L. 241/04.
Visti gli atti del Prefetto di Padova e della Questura di Padova ritenuto che allo stato, visto l’art. 5 del D. Lgs 109/12 vi è la sospensione dei procedimenti amministrativi e penali per i lavoratori irregolari che possono trovare una regolarizzazione con il datore di lavoro. Pertanto il presente procedimento deve ritenersi sospeso, viste le dichiarazioni in atti.

NON CONVALIDA

il provvedimento del Questore di Padova in data 14/9/2012, chiuso alle ore 10.56

Il Giudice di Pace
Avv. Nicoletta MACCAFERRI

VERBALE DI UDIENZA IN CAMERA DI CONSIGLIO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here